Giacomo, fratello di Gesù by Claudio Gianotto

By Claudio Gianotto

Giacomo, fratello del Signore, svolse un ruolo di grande rilevanza all’interno del movimento di Gesù nel periodo immediatamente successivo alla morte del capo carismatico, e godette consistent with un certo periodo di autorità e prestigio non inferiori a quelli attribuiti a Pietro e Paolo. Perché allora – dopo essere stato anche punto di riferimento di molte tradizioni eterogenee – cadde nell’oblio?

Un protagonista dimenticato delle origini cristiane: chi è veramente Giacomo? Fratello di Gesù, svolse un ruolo decisivo all’interno della primitiva comunità di Gerusalemme. los angeles sua figura consistent withò – rappresentando l. a. linea dei cristiani di origine giudaica, destinata a estinguersi o assimilarsi advert altri orientamenti di maggiore successo – finì according to essere oscurata da altri personaggi delle origini, come Pietro e Paolo. In questo libro – basato su una lettura esperta del Nuovo Testamento e dei Vangeli apocrifi – si racconta una vicenda appassionante, che pone una serie di interrogativi nuovi sul movimento dei seguaci di Gesù, su chi potesse essere il suo vero erede, sulla sua vita, sui suoi familiari, fratelli e sorelle, sulla verginità di Maria.

Show description

Read or Download Giacomo, fratello di Gesù PDF

Similar church history books

The Making of a Christian Aristocracy: Social and Religious Change in the Western Roman Empire

A powerful piece of labor. Salzman has produced the main entire quantitative learn of conversion of noblemen so far. I rather cherished her concluding bankruptcy on their impact on Christianity. She exhibits that fourth-century bishops followed the rhetoric of the Aristocracy and honor of their preaching and writing in a manner that appealed to aristocrats.

Das Antichristdrama des Mittelalters der Reformation und Gegenreformation

Die vorliegende Arbeit beschaftigt sich ausschlieBlich mit dem Anti christdrama; Weltgerichtsspiele und sonstige eschatologische Spiele, wie etwa das Zehnjungfrauenspie1, sind nicht beriicksichtigt. Die Griinde dafiir sind erstens praktisch: die Gesamtheit der eschatologischen Spiele hatte nur in einem erheblich groBeren Rahmen behandelt werden konnen.

Francis of Assisi : the life and afterlife of a medieval saint

First released in France, the place it used to be presented the Prix Chateaubriand, this masterful new biography of Francis is now to be had in English

Image, Word and God in the Early Christian Centuries

Christianity declares Christ and the incarnate be aware of God; the Bible is defined because the note of God in either Jewish and Christian culture. Are those usages in simple terms homonymous, or may the ancients have famous a extra intimate relation among the observe incarnate and the be aware proclaimed? This publication investigates the concept that of emblems in pagan, Jewish and Christian concept, so that it will elucidating the polyphonic services which the be aware got whilst utilized in theological discourse.

Extra info for Giacomo, fratello di Gesù

Example text

3,22. ». 23. Allora egli, chiamatili presso di sé, diceva loro in parabole: «Come può Satana scacciare Satana? 24. E se un regno è diviso contro se stesso, quel regno non può sussistere. 25. E se un casato è diviso contro se stesso, quel casato non potrà sussistere. 26. Ora se Satana è insorto contro se stesso e si è diviso, non può resistere, anzi è giunto alla fine. 27. Ma nessuno può penetrare nella casa dell’uomo forte e saccheggiare i suoi beni se prima non ha legato l’uomo forte; soltanto allora potrà saccheggiare la sua casa.

E se un casato è diviso contro se stesso, quel casato non potrà sussistere. 26. Ora se Satana è insorto contro se stesso e si è diviso, non può resistere, anzi è giunto alla fine. 27. Ma nessuno può penetrare nella casa dell’uomo forte e saccheggiare i suoi beni se prima non ha legato l’uomo forte; soltanto allora potrà saccheggiare la sua casa. 28. In verità vi dico: ai figli degli uomini saranno perdonati tutti i peccati e le bestemmie, per quanto gravi siano le offese pronunciate; 29. ma colui che avrà bestemmiato contro lo Spirito santo non ha perdono in eterno, ma è colpevole di peccato in eterno».

In seguito, dopo tre anni, salii a Gerusalemme per conoscere Cefa, e mi trattenni presso di lui per quindici giorni. 19. Degli apostoli non vidi nessun altro, se non Giacomo, fratello del Signore (Gal 1,18-19). Le indicazioni cronologiche fornite da Paolo sono piuttosto vaghe e non ci permettono di datare con precisione l’episodio del suo ritorno a Gerusalemme e del suo incontro con Cefa e Giacomo. Innanzitutto non è chiaro da quando si debba iniziare il computo dei tre anni: se dall’episodio della conversione oppure dal ritorno di Paolo a Damasco dopo il soggiorno in «Arabia», di cui però non è specificata la durata.

Download PDF sample

Rated 4.11 of 5 – based on 32 votes